Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Spagna, scende l'export vinicolo 2016

La Spagna nel 2016 ha ridotto le sue esportazioni totali di vino del 7% in volume e dello 0,2% in valore (22,26 milioni di hl e 2.635,3 milioni di euro), con un prezzo medio di 1,18 euro al litro (+7,3%). Per quanto riguarda le esportazioni di vino in bottiglia, si registrano buoni progressi nei vini Dop, in quelli varietali e nei vini frizzanti, il che permette la crescita del valore esportato dello 0,3% pari a 2.141 milioni di euro. Il Regno Unito è il principale cliente per il vino spagnolo imbottigliato, sia in volume sia in valore. La Germania è al secondo posto in termini di volume, ma in valore perde rispetto agli Stati Uniti.

 Valore in migliaia di euroQuantità in ettolitri
 20152016%20152016%
Vini liquorosi 65.700 68.300 +3,9 203.000 184.000 -9,4
Vini spumanti 435.500 422.700 -2,9 1.688.000 1.682.000 -0,4
Vini frizzanti 21.700 28.200 +29,9 157.000 195.000 +24,2
Vini Dop in bottiglia 1.197.000 1.217.600 +1,7 3.585.000 3.649.000 +1,8
Vini Igp in bottiglia 159.900 153.400 +4,1 1.675.000 1.398.000 -16,6
Altri vini in bottiglia 254.500 278.000 +9,2 2.691.000 2.859.000 +6,2
Vino sfuso 503.600 467.100 -7,2 13.965.000 12.293.000 -12,0
. . .            
TOTALE 2.637.900 2.635.300 -0,2 23.963.000 22.260.000 -7,0

 

I vini sfusi senza indicazione geografica sono la causa della discesa dei volumi esportati nel 2016, -10,3% in quantità e -2% in valore, ma con un prezzo medio più alto del 9,2%. Osservando i singoli paesi, la Francia è il mercato principale dei vini sfusi spagnoli, con quasi il 40% del volume e il 35% del valore totale. I mercati di Italia, Portogallo, Germania, Repubblica Ceca e Angola sono in contrazione, mentre si registrano ottimi risultati in Costa d'Avorio, Russia e Belgio.