Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Tunisia, costituita la prima strada del vino

Con la nascita dell'associazione Route des vins - Iter Vitis Magon ha preso il via il progetto di cooperazione transfrontaliera Magon che ha l’obiettivo di predisporre un percorso dedicato al vino e alla sua cultura, vista come elemento unificatore della civiltà mediterranea. Un itinerario culturale che si estenderà tra Cartagine e Capo Bon in Tunisia e che abbraccerà anche la zona di Selinunte in Sicilia interessando i siti archeologici di origine fenicia e punica delle due regioni: una vera e propria strada del vino, con cantine organizzate a ricevere i visitatori secondo i più moderni standard. Il progetto prende il nome da Magone il Cartaginese, erudito del III secolo a.C. e autore di un trattato di agronomia in 28 volumi, andato perso, che venne portato a Roma dopo la distruzione di Cartagine e tradotto in latino e poi in greco, di cui restano solo alcuni frammenti.