Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

I cinquantenni italiani comprano vino on line

Wine Monitor di Nomisma, in collaborazione con Vino75.com, in un suo recente studio ha ‘fotografato’ il profilo dell’acquirente italiano di vino on line: è maschio del Centro Nord, 48 anni circa, che preferisce acquistare vino rosso ad un prezzo medio di circa 13 euro a bottiglia. E le donne? Ci sono, anche se rappresentano solo il 15% degli acquirenti e preferiscono per il 36% i vini spumanti. E i giovani? Sebbene pesino meno negli acquisti rispetto alle generazioni più mature, questi preferiscono spendere di più (16 euro è infatti per loro il prezzo medio di una bottiglia di vino rosso) mentre per i vini spumanti la spesa sale ancora. ‘Sebbene in Italia l’e-commerce del vino pesi in maniera ancora marginale sulle vendite totali - afferma Denis Pantini, Responsabile Wine Monitor di Nomisma - è indubbio che il trend sia in crescita; basti guardare a cosa sta accadendo al di fuori dei confini nazionali dove in mercati come Francia o Regno Unito l’incidenza delle vendite di vino on-line supera il 10% o addirittura il 20% nel caso della Cina’.