Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Madrid protesta contro le distruzioni di vino spagnolo in Francia

Proteste delle autorità iberiche dopo le azioni violente della scorsa settimana dei viticoltori del Sud della Francia contro il vino importato dalla Spagna. Numerosi sono stati, infatti, gli episodi di intolleranza in numerosi paesi della zona. A Nîmes una dozzina di viticoltori hanno distrutto numerose bottiglie in tre supermercati locali, a Béziers i locali di un commerciante di vini sono stati dati alle fiamme, a Narbonne sono avvenuti dei veri e propri saccheggi. Queste azioni contro i vini stranieri, si legge in un comunicato del ministero per il Commercio con l’estero spagnolo, rappresentano una mancanza dello stato di diritto e sono una flagrante violazione del mercato unico, pilastro fondamentale della Unione europea. Già a gennaio la Spagna si era rivolta alla Commissione europea dopo che alcuni viticoltori francesi avevano rovesciato per strada del vino spagnolo trasportato da alcuni camion cisterna da Narbonne a Nîmes. Ora, invece si alza di nuovo la protesta di Madrid che, davanti a questi continui attacchi della libertà di commercio, inoltra le sue concrete preoccupazioni alle autorità francesi.