Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Vendite in ripresa per il Chianti classico

Sembra essere passata la fase negativa del Chianti Classico che nel 2010 registra una crescita di vendite del 21% con punte di crescita del 55% nell’ultimo trimestre. Gli Stati Uniti si confermano il principale mercato estero con il 27% delle vendite, una cifra che sicuramente il progetto di promozione del Chianti classico attualmente in svolgimento ad Eataly di New York vorrà migliorare.

Il mercato italiano ha assorbito il 24% della produzione, mentre la Germania conferma il suo trend di crescita (12%) così come il Canada (8%). Seguono poi Regno Unito (7%), Svizzera (7%), Giappone (4%), Olanda (3%), Svezia (3%), Russia (2%).