Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

L’export vinicolo 2013 per regione

Anche per il 2013 il Veneto si conferma essere la regione maggiormente esportatrice di vino, con quasi 1,6 miliardi di euro sui 5 miliardi di totale nazionale. Lo rivelano i dati Istat sull’export disaggregati per regione, che mostrano al secondo posto il Piemonte, con quasi 1 miliardo di euro, e la Toscana, con circa 750 milioni. Complessivamente queste tre regioni valgono per i due terzi dell’export vinicolo nazionale. Osservando i dati di dieci anni fa, si nota come il Piemonte sia cresciuto del 120% in questo periodo di tempo, nel 2003 infatti esportava per 434 milioni di euro, mentre il Veneto ha ‘solo’ raddoppiato il valore del suo export, che era di 752 milioni di euro, mentre la Toscana ha realizzato una crescita del 63,7%. La quarta regione esportatrice, il Trentino-Alto Adige, è invece cresciuta meno della media, con un aumento del 5,8% in un anno e del 32,5% in dieci anni, raggiungendo la cifra di quasi 477 milioni di euro.