Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Francia, export vinicolo in crescita

Anche in Francia l’export vinicolo è motivo di soddisfazione essendo cresciuto nei primi sei mesi di quest’anno del 7%. Come in Italia, le principali soddisfazioni vengono dai vini spumanti che contano per 1,1 miliardi di euro, di cui il 90% dallo Champagne, che raggiunge un prezzo medio di 26 euro al litro, con un volume di 378.000 hl e un valore di 973 milioni di euro. Grandi risultati ottiene il vino francese in Nord America, con una crescita in valore del 29% così come in Asia, e in particolare Cina, Hong Kong, Corea e Giappone, con un aumento del 13% in quantità e del 12% in valore. L’Europa invece si conferma essere un mercato più maturo, con una crescita limitata al 2,5% in valore e una diminuzione del 7% in volume.