Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Sale l'export spagnolo ma il prezzo medio scende

Nel primo semestre di quest’anno l’export di vino spagnolo è aumentato del 6,3% (842 milioni di euro). Tuttavia, il prezzo medio al litro è pari a 1,05 euro, con un calo del 6,9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Secondo l’Oemv, l’Osservatorio spagnolo del mercato del vino, i paesi con la migliore performance tra gennaio e giugno in termini di valore sono stati il Canada, +17,9% (26 milioni), Stati Uniti, +11,6% (91,9 milioni) e dalla Francia, +6,7% (66,1 milioni). I risultati peggiori sono del Regno Unito, (-8,9%, 105,2 milioni), Portogallo (-1,5%, 31,4 milioni) e il Belgio (-1,3%, 37,5 milioni di euro).

In particolare, l’export di vini senza denominazione di origine è cresciuto del 17,6% (47,5 milioni) e la categoria "altri vini" dell’1,5% (11,1 milioni). I vini a denominazione d'origine sono scesi del 5,7% (64,6 milioni) e i frizzanti dello 0,7% (22,3 milioni).