Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Spagna, export vino a gonfie vele nel primo semestre

Anche in Spagna il barometro delle esportazioni volge al bello stabile. Per il primo semestre di quest’anno, poi, le cifre sono quanto mai significative: +29,3% in volume, pari a 10 milioni di hl, contro gli 8 milioni di hl dello stesso periodo dell’anno scorso. In quantità, invece, l’aumento è stato del 19,6% pari a circa un miliardo di euro. In evidenza i vini spumanti e i cava, che crescono del 28,4% in volume e del 22,1% in valore, mentre i vini Doc in bottiglia sono aumentati del 16% in volume e del 18,7% in valore.

Osservando i singoli mercati, si nota che Russia, Italia, Francia e Cina acquistano quasi il 60% di vino da tavola sfuso spagnolo e l’aumento in valore è stato in questo semestre di circa 129 milioni di euro, poco più della metà dei 235 milioni di euro di incremento totale delle esportazioni.