Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

2011, un anno eccezionale per i vini di Bordeaux

Per il secondo anno consecutivo, l’export dei vini di Bordeaux ha registrato un nuovo record dovuto in gran parte dai paesi terzi, che per la prima volta oltrepassano il miliardo di euro e il milione di hl raggiungendo quota 1,29 miliardi di euro (+39%) e 1,18 milioni di hl (+35%). Hong Kong e Cina rimangono i principali mercati, in particolare il primo è indicato come il leader in valore, con 348 milioni.

Merita segnalazione però la ripresa delle spedizioni verso i paesi dell'Unione europea, che ha avuto inizio nel 2010 ed è stata confermata nel 2011: 979.000 hl (+ 10%) in quantità e 672 milioni di euro (+15%) in valore. Più in dettaglio: +4% in Germania (275 000 hl), +9% in Belgio (241.000 hl) e +7% nel Regno Unito (222.000 hl) mentre i Paesi Bassi e la Danimarca risultano più statici con, rispettivamente, +2% a 66.000 hl e -2% a 25.000 hl.