Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Il Giro d’Italia nel cuore del Chianti classico

Una tappa davvero fuori dal comune quella di oggi al Giro d’Italia, una cronometro individuale dedicata al Chianti classico che si snoderà per 40 chilometri da Radda a Greve in Chianti. I ciclisti sfileranno uno alla volta tra i vigneti del Chianti classico, una autentica passerella tra i filari che i telespettatori italiani ed esteri potranno ammirare in pieno. Non è la prima volta che il Giro d’Italia rende omaggio al vino italiano, lo ha fatto nel 2014 con una tappa tra Barolo e Barbaresco e, scavando nella memoria, non si può dimenticare anche quella del 1991 nell’Oltrepò pavese. Tutte tappe a cronometro, quasi a volere ammirare con studiata lentezza i paesaggi vitati ai lati delle strade, tutte testimonianze di come uno sport spettacolare come il ciclismo possa essere un eccellente veicolo promozionale dei vini e dei territori italiani.