Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

L'Elba festeggia la Docg del suo aleatico passito

Un fine settimana di festeggiamenti all’isola d’Elba per festeggiare il traguardo della Docg per il suo aleatico passito, l’unica ‘garantita’ per vini passiti di tutta la Toscana. ‘L’aleatico, per la sua lunga storia enologica – ha detto l'assessore provinciale all’agricoltura e turismo Paolo Pacini - rappresenta uno degli aspetti più caratteristici dell’identità elbana. La riscoperta e la valorizzazione della tipicità dell’aleatico, unita agli altri prodotti d’eccellenza elbani, ne fanno un importante volano per il rilancio dell’enoturismo locale’.

I due giorni di festeggiamenti iniziano oggi con il dibattito e le degustazioni di ‘Vino Nostrum’. Alle 11 un confronto sull’evoluzione dell’enoturismo nell’Arcipelago toscano; alle 13 pausa buffet con piatti e vini tipici elbani; alle 14.30 ‘Elbabook live’, proiezione di memorie fotografiche e video. Domani, alle 10.30, tavola rotonda dal tema ‘L’Aleatico: tradizione e modernità,, con la partecipazione di amministratori e politici, esperti a livello nazionale ed internazionale, produttori locali ed operatori del turismo. Seguirà alle 12.30 un aperitivo con i vini Doc elbani e dalle 14 alle 19 si apriranno gli stand con degustazioni di aleatico in abbinamento a dolci locali.