Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Francia, assolti contestatori anti Ogm

La Corte di appello di Colmar (Francia) ha penalmente assolto la scorsa settimana 54 ambientalisti che quattro anni fa nel corso di una protesta avevano distrutto un vigneto sperimentale geneticamente modificato. La Corte, commutando la precedente condanna di primo grado in una semplice multa di 57.000 euro, ha motivato la sentenza ritenendo illegale il vigneto Ogm perché le autorità locali non avrebbero in precedenza valutato correttamente il rischio per l’ambiente.

Soddisfazione da parte di tutto il movimento ambientalista francese, che ritiene questa sentenza una pietra miliare nella loro battaglia contro la coltivazioni Ogm, mentre l’Inra, l’ente di ricerca francese per l’alimentazione e l’agricoltura, ha al contrario accusato i giudici di Colmar di voler compromettere con questa sentenza l’intero futuro della ricerca pubblica in Francia.