Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Gli Usa preferiscono il sughero, Uk e Australia il tappo a vite

Il tappo a vite si prende sempre più spazio nei mercati inglesi e australiani, mentre gli Stati Uniti rimangono ancora fedeli al tappo di sughero. Lo riferisce un recente rapporto di Wine Intelligence che osserva come il tappo di sughero resti comunque su tutti e tre i mercati analizzati sinonimo di vino di qualità. Più in dettaglio, il 55% degli australiani acquista vini con tappo a vite, contro il 38% che preferisce il sughero; nel Regno Unito si ha un sostanziale del 40% mentre negli Stati Uniti solo il 21% sceglie il tappo a vite mentre il triplo (64%) vuole il tappo di sughero.

Osservando l’evoluzione degli ultimi sette anni, Wine Intelligence rivela come il tappo a vite abbia guadagnato positività sia nel Regno Unito che in Australia, mentre negli Stati Uniti non si registrano differenze di comportamento rispetto al passato. Questa differenza sembra essere strettamente correlata con la frequenza di utilizzo: oltre il 70% dei consumatori di Regno Unito e Australia, infatti, afferma di avere acquistato almeno una bottiglia di vino con tappo a vite nelle ultime quattro settimane.