Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

2018, la Germania berrà più vino dell’Italia

Nel 2018 la Germania sorpasserà l’Italia nei consumi di vino. Queste previsioni, contenute in una ricerca dell’International Wine and Spirits Research in collaborazione con Vinexpo, affermano che fra solo tre anni la Germania consumerà l’equivalente di 3,3 miliardi di bottiglie (quasi 25 milioni di hl) contro le 3,28 miliardi di bottiglie dell’Italia. La causa di ciò è il calo dei consumi in Italia, stimato del 5% nei prossimi quattro anni, e dalla contemporanea crescita dell’1% annuo della Germania, specialmente nel settore dei vini spumanti.

La ricerca di Iwsr/Vinexpo inoltre annuncia che gli Stati Uniti consolideranno la loro posizione di maggior mercato vinicolo del mondo (il consumo crescerà da qui a fine 2018 dell’11% con l’equivalente di 4,5 miliardi di bottiglie) e che il mercato del vino nel Regno Unito sta per ripartire dopo il declino iniziato nel 2009 (nel 2018 è previsto un consumo di 1,7 miliardi di bottiglie con gli spumanti e i rosé a guidare la crescita).