Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Export vino, dieci anni di cambiamenti

Dieci anni possono sembrare pochi ma in questa finestra temporale sono avvenuti molti cambiamenti nel commercio vinicolo italiano, specialmente sul versante dell’export. Un recente rapporto di Wine Monitor mette in evidenza queste trasformazioni: nel 2006, ad esempio, l’export francese era in valore il doppio di quello italiano sebbene la quantità esportata dall’Italia fosse superiore di circa un quarto. Ora invece con 8,3 miliardi euro di export della Francia contro i 5 dell’Italia il divario è notevolmente sceso. Analizzando poi alcuni singoli comparti, si osserva come l’export dei vini sfusi in Italia è passato in dieci anni dal 35% al 25% mentre gli spumanti sono cresciuti dal 6% al 14%: un cambiamento, scrive Wine Monitor, frutto di una mutata visione produttiva e commerciale.