Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Cina, seminario di viticoltura e di enologia a Yangling

Alla sua nona edizione si è svolto la scorsa settimana a Yangling (Cina) un seminario di viticoltura e di enologia seguito da centinaia di partecipanti, esperti, accademici, professionisti del vino, semplici studenti. Tra gli argomenti in discussione la situazione e le prospettive nelle principali regioni del vino della Cina. Con la seconda superficie vitata al mondo, 830.000 ha dopo la Spagna e davanti alla Francia, la Cina è l’ottavo produttore di vino con 11 milioni di hl nel 2015. Dopo due anni di stagnazione, il consumo ha registrato nel 2015 un recupero, posizionando la Cina al quinto posto nel mondo tra i paesi consumatori. Tra gli invitati Jean-Marie Aurand, direttore generale dell'Oiv, che ha concluso la sua visita cinese con alcuni colloqui tra le autorità locali e i rappresentanti dell'Associazione cinese di bevande alcoliche per rafforzare i legami tra la Cina e l'Oiv in vista di una sua futura adesione.