Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Cina, vitigni nello spazio

Nelle stive del laboratorio spaziale cinese Tiangong 2, lanciato in orbita lo scorso 15 settembre, questa volta si trova un carico davvero speciale: una selezione di vitigni di Cabernet Sauvignon, Merlot e Pinot Nero inviati in orbita per studiare la loro crescita in condizioni estreme come solo lo spazio sa fornire. Il freddo intenso e un terreno sfavorevole sono alcune delle sfide che in Cina i produttori di vino devono affrontare in regioni climaticamente difficili come lo Ningxia, dove in inverno si raggiungono i -25 gradi. Gli scienziati cinesi sperano che l’esposizione alle radiazioni spaziali possa innescare dei cambiamenti genetici alle viti portate in orbita che permetta loro di avere maggiore resistenza al freddo, alla siccità e alle malattie. Dopo il ritorno a terra le piante saranno sottoposte a test appositi e confrontati con altri vitigni rimasti a terra al fine di ricercare le mutazioni più idonee.