Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Friuli e Veneto: un tetto alla produzione di Prosecco

3000 ettari in tre anni: questo è il tetto massimo di produzione di Prosecco che le regioni Veneto e Friuli Venezia-Giulia stanno decidendo di comune accordo. L’obiettivo dichiarato è limitare l'impianto di nuove viti in maniera incontrollata permettendo invece la crescita guidata di queste produzioni, attualmente si contano 1200 ettari di produzione, ritenute ‘giovani’ nel contesto vitivinicolo regionale.

Secondo l'assessore friulano alle risorse rurali, agroalimentari e forestali, Claudio Violino, ‘non si tratta di un provvedimento limitativo, quanto piuttosto di una strategia di sviluppo per permettere alle produzioni regionali di arrivare a degli alti standard qualitativi’. Tuttavia, aggiunge l'assessore, ‘nulla vieta di togliere il tetto alle produzioni e il conseguente contingentamento se le condizioni di mercato del Prosecco manifesteranno un'espansione di consumi’.