Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Ecco le schede tecniche della Grappa e del Brandy italiano

La Grappa e il Brandy italiano hanno iniziato il percorso per ottenere la registrazione comunitaria prevista dal reg. 110/08 che disciplina le bevande 'spiritose'. Il ministro delle Politiche agricole, Francesco Saverio Romano, ha firmato il 1° agosto scorso i decreti relativi alle schede tecniche della Grappa e del Brandy italiano, iniziando così la procedura per la registrazione delle denominazioni Grappa e Brandy italiano come indicazione geografica a livello europeo.

I provvedimenti, dopo la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale italiana, saranno inviati alla Comunità europea per la conclusione delle pratiche di registrazione dopo aver atteso le eventuali osservazioni degli operatori del settore. Tra le novità, per la Grappa, l’introduzione dell’obbligo di imbottigliamento nel territorio nazionale a decorrere dal 1° gennaio 2013.