Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Ai nastri di partenza la 45° Douja d'Or

Numerose le novità che caratterizzano la 45° edizione della Douja d’Or, inaugurata oggi presso il palazzo dell’Enofila di Asti, un sito industriale di fine Ottocento recentemente trasformato in centro fieristico, che tornerà alla sua antica vocazione di enopolio ospitando una enoteca permanente con il meglio della produzione vinicola nazionale selezionata dal concorso nazionale Premio Douja d’Or.

Novità assoluta di questa edizione è l’aperitivo con l’arte a Palazzo Mazzetti, comprendente una visita guidata e una degustazione dei migliori vini astigiani mentre per l'undicesimo anno consecutivo viene riproposta la rassegna del Piatto d'Autore, protagonisti grandi chef astigiani. Seguono le serate di assaggio organizzate dall’Onav e le degustazioni delle Camere di commercio del Piemonte e di associazioni di categoria. Per la prima volta vi sarà anche uno spazio dedicato ai bambini con servizio di baby sitting. Completano infine il programma spettacoli, attrazioni musicali ed eventi culturali.