Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Sequestrati 20000 hl di vino nel trapanese

Sequestrati dalla Guardia di Finanza oltre 20000 hl di vino in una cantina vinicola di Castellammare del Golfo. Il vino risultava in parte inquinato dal liquido di refrigerazione e in parte irregolare per l’acidità riscontrata, notevolmente superiore al valore massimo consentito dalla legge. Il presidente della società è stato denunciato per frode in commercio, e per adulterazione e contraffazione di sostanze alimentari.

Dai controlli dei finanzieri è emerso inoltre che il ciclo produttivo della cantina si svolgeva senza utilizzare il previsto depuratore, presente nell'impianto ma da tempo non funzionante mentre i reflui liquidi della lavorazione delle uve venivano convogliati direttamente nella rete fognaria, per poi defluire successivamente verso il mare, ove nei giorni precedenti all’intervento era stata notata un’intensa scia di colore rosso.