Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Contro l’abuso di alcol la Coldiretti Bergamo propone la ‘wine bag’

Dopo l’obbligo di esporre un etilometro nei locali notturni, la Coldiretti di Bergamo lancia una semplice proposta per evitare che il cliente di un ristorante, per restare nei limiti di legge, rinunci a ordinare una bottiglia di vino: la possibilità di portare a casa il vino non consumato con una ‘wine bag’, un sacchetto offerto dal ristoratore.

‘Forse è un’idea non molto in linea con il galateo - spiega il presidente Giancarlo Colombi - ma può essere un modo per evitare di vuotare forzatamente la bottiglia di vino aumentando il rischio sulle strade perché - prosegue Colombi - è senza dubbio importante mettere in evidenza i rischi legati all’abuso di alcol, bisogna però anche evitare di fare di ogni erba un fascio e di criminalizzare senza appello prodotti, come il vino, che se assunti in modo ragionato e corretto possono invece avere anche un effetto benefico sulla salute’.