Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

È iniziata la vendemmia 2012 nel segno del solleone

Dalla Franciacorta alla Sicilia è iniziata la vendemmia 2012 con un anticipo sempre maggiore, addirittura di un mese rispetto a 30 anni fa. E, di conseguenza, sempre rispetto a 30 anni fa, le uve presentano una gradazione zuccherina più elevata di 2-4 gradi brix con acidità inferiori di 1-2,5 grammi / litro, quindi uve più precoci, meno acide e più dolci. Lo riferisce un rapporto Coldiretti su vino e clima, che analizza gli effetti dei cambiamenti nei vigneti italiani e sulla cui base ipotizza una vendemmia con parecchi interrogativi da sciogliere nelle prossime settimane.

In effetti i primi due mesi dell’estate hanno fatto registrare in Italia temperature superiori di due gradi rispetto alla media con picchi nel centro Italia, dove il termometro ha fatto registrare valori superiori di oltre tre gradi alla media del periodo di riferimento 1971-2000. Con queste premesse, la Coldiretti si spinge a prevedere una produzione di 40-43 milioni di hl, anche se i risultati produttivi definitivi dipenderanno ovviamente dall'andamento climatico delle prossime settimane.