Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Vandali a Montalcino, distrutti 600 hl di Brunello

Il danno è ingente non solo dal punto di vista economico: nella notte tra il 2 e il 3 dicembre dei vandali si sono introdotti nelle cantine della tenuta Case Basse di Gianfranco Soldera a Montalcino e hanno aperto i rubinetti di botti e barriques lasciando defluire più di 600 hl di Brunello nelle fogne, l’intera produzione dal 2007 al 2012. Le indagini sono già in corso, riferiscono i carabinieri, ma restano ancora ignoti i motivi del gesto. Si è intanto attivata una catena di solidarietà da parte delle altre aziende vinicole e il consorzio, in seduta straordinaria, ha deciso una raccolta di vino tra tutte le cantine aderenti da donare poi all’azienda colpita.