Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Coldiretti vince il ricorso: non si allarga la zona del Moscato d’Asti Docg

Bloccato l’allargamento al Comune di Asti della zona di origine del Moscato d’Asti Docg. La Coldiretti Piemonte ha infatti vinto il ricorso al Tar contro la decisione del ministero dello scorso maggio di concedere l'iscrizione di alcuni ettari di vigneto del comune di Asti nel disciplinare di produzione, in esecuzione di una ordinanza cautelare del tribunale amministrativo ritornando così alla situazione del novembre 2011, quando il Comitato nazionale vini negò l’allargamento.

L’Associazione Comuni del Moscato ha accolto con grande favore la sentenza del Tar del Lazio: ‘un concreto e speriamo definitivo passo in avanti su questa importante vicenda - commenta il presidente Giovanni Borriero - che assume caratteri legali, politici, amministrativi e territoriali, lunga ormai qualche anno e che ha visto mutevoli cambiamenti di marcia da parte delle istituzioni ministeriali’. Ma la parola fine alla vicenda non è ancora stata pronunciata e quindi si attendono nel prossimo futuro ulteriori novità.