Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Arriva Wine Monitor, osservatorio sul mercato del vino

Le cifre parlano chiaro: oggi metà del vino italiano prende la via dell’estero, ma sono meno di 30 i produttori di vino con un fatturato superiore a 50 milioni di euro che, tutti assieme, realizzano il 40% dell’export complessivo. Ecco allora arrivare Wine Monitor, una iniziativa di Nomisma per aiutare i produttori italiani a capire in maniera approfondita e in tempo reale i cambiamenti nel mercato del vino. Un osservatorio che si avvale dell’apporto scientifico di analisti economici e di mercato, di esperti di comunicazione, promozione ed internazionalizzazione del vino, oltre che alla collaborazione con enti ed istituti in grado di fornire informazioni per la corretta comprensione delle tendenze di mercato.

Appuntamento quindi a Bologna per domani, 3 aprile, quando durante il convegno ‘Quale futuro per il vino italiano?’ verrà ufficialmente presentato Wine Monitor alla presenza del presidente di Nomisma, Pietro Modiano, numerosi produttori vinicoli italiani e Paolo De Castro, attuale presidente della Commissione agricoltura del parlamento europeo.