Seguici anche su
facebook  rss  twitter

Documentazioni

L'esperto risponde
L' avv. Ermenegildo Mario
Appiano
risponde su temi
di contrattualistica commerciale,
sulla tutela dei marchi all'estero
e sulla legislazione vinicola

Ricerca nel sito

Bruxelles, fino a 3,5 gradi l'arricchimento nel Nord Europa

La Commissione europea ha dato parere favorevole per un ulteriore arricchimento del vino prodotto nell’attuale campagna in 11 paesi del Nord Europa. Sarà così possibile aumentare il grado alcolico dei vini da 3 a 3,5 gradi a causa, così spiega la Commissione, della molta pioggia e poco sole avuto a fine campagna.

L’Italia, unica tra i 27 Stati membri, ha votato contro questo provvedimento ritenendolo un ulteriore vantaggio per i Paesi che abitualmente ricorrono allo zuccheraggio. Di fatto la decisione odierna della Commissione ripristina la situazione precedente alla riforma OCM vino in Europa del 2008.